"Se vuoi andare veloce, corri da solo, se vuoi andare lontano, corri insieme a qualcuno"

L’IC  Bova M-Condofuri sperimenta e raccoglie i frutti di una didattica non formale che, nonostante il lockdown, ha visto gli alunni impegnati in attività innovative  che hanno determinato prospettive di crescita e innescato un meccanismo virtuoso, quello dell’interesse che ha spinto i ragazzi ad avvicinarsi al mondo della scienze, potenziandone le competenze.  Venerdì 24 luglio, Antonio Coviello, alunno della classe III sez. C della scuola secondaria del plesso di Palizzi, presso il Palazzo della Città Metropolitana di RC, al cospetto delle massime autorità della città e dei responsabili del Planetario Pythagoras di RC, ha ritirato il terzo premio del settore Pittura per il suo quadro realizzato con i colori acrilici su cartoncino, col quale ha rappresentato una magnifica volta celeste

Lo studio dell’Astronomia ha rappresentato, nell’anno scolastico appena trascorso, un veicolo emozionale privilegiato che ha consentito agli allievi di tutte le classi III della Scuola Secondaria, di cogliere il nesso tra l’universalità della legge morale, racchiusa implicitamente nelle procedure decisionali democratiche, e il corrispettivo scientifico rappresentato dalle leggi naturali, valide sempre e ovunque, indipendentemente dalla cultura di appartenenza.

a cura della prof.ssa Vittoria Aiello

Archivi
Nuovo coronavirus
Nuovo coronavirus
Didattica a Distanza
Didattica a Distanza
Amministrazione Digitale
Registro Elettronico

DOCENTI
riforma
FAMIGLIE
riforma

MAD
MAD
Miur
Miur
Obiettivi di accessibilità 2017
GDPR
GDPR
Link

riforma

urp

pon

Pon 2014-2020
Pon 2014-2020
POR Calabria 2014-2020
POR Calabria 2014-2020
Privacy
Privacy
Cookie Policy
Cookie Policy